IL PONTE NON E’ A NOLO

Sblendido
Leggiamo sul quotidiano IL GIORNO che all’interno del Municipio 2 c’è chi vorrebbe mandarci via dalla sede di Viale Monza 255.
Il presidente del municipio, Samuele Piscina, leghista, vorrebbe farne una biblioteca: sulla sua testa pende una denuncia per danneggiamenti di proprietà privata con l’aggravante di motivi razziali. Lasciamo immaginare quali libri potrebbero trovarsi nella suddetta biblioteca….
E che dire di Vittoria Sblendido simpatica compagna che potevate incrociare alla fermata Precotto a volantinare per Sala residentisima in zona che a distanza di trent’anni si rende conto della nostra presenza e decide che a lei non sta bene?
In queste settimane il Municipio 2 è stato paralizzato da uno stillicidio di intrighi, voltafaccia, e pastette da politicanti di cui a noi di solito non frega mai nulla, ma questa volta una risposta ci vuole.
Col quartiere i nostri rapporti sono sempre stati ottimi e proficui tant’è vero che prima dell’articoletto del giorno sapevamo benissimo che qualcuno si stesse muovendo contro di noi, e sapevamo anche chi fosse, informati da abitanti e negozianti.
anarchists: we are eveywhereRicordiamo che gli anarchici milanesi hanno una sede anche per il contributo dato alla Resistenza al fascismo, facciamo parte della storia di questa città che piaccia o no. Poi se dietro queste provocazioni si nasconde un qualche disegno di speculazione, sappiate che non sarà per niente facile portarlo a termine.
In tanti anni in molti hanno provato ad allungare le mani sulla nostra sede, ma anche mestieranti della politica ben più preparati hanno dovuto abbandonare l’idea.
Il Ponte non è a Nolo, ma rimarrà a Precotto, e vedrà passare pure voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *